Depuratori d’acqua a noleggio, la convenienza!

Scegliere di usufruire di un depuratore d’acqua a noleggio vuol dire poter contare su una spesa davvero minima senza l’onere dell’acquisto del dispositivo. In pratica, con meno di 1 euro al giorno si ha l’opportunità di avere sempre a disposizione acqua pura, buona da bere e salutare, proveniente dal rubinetto della cucina. Il solo costo che deve essere sostenuto è quello che riguarda il cambio dei filtri, che devono essere sostituiti nel momento in cui si esauriscono, oltre a quello della manutenzione, che si svolge non più di una volta all’anno.

I Vantaggi

vantaggi economici che derivano da una scelta di questo tipo sono evidenti soprattutto se si pensa a quel che si sarebbe costretti a spendere se si continuasse a comprare l’acqua in bottiglia. Ma non è solo questo il motivo per il quale vale la pena di ricorrere a un depuratore a noleggio: infatti, grazie alla sua presenza si può dire addio una volta per tutte alla fatica e alla scomodità di dover acquistare boccioni, casse o confezioni pesanti al supermercato, dover trasportare il tutto, magari anche sulle scale, e dover trovare un posto in casa per la conservazione.
Tutti questi inconvenienti possono svanire, senza dimenticare che l’acqua del rubinetto purificata è molto più sana e salubre rispetto a quella in bottiglia, vista la presenza – riconosciuta e accertata a livello scientifico – di microplastiche in tutte le acque in bottiglia. Una presenza i cui effetti sulla salute devono ancora essere esplorati a fondo, ma che di certo non può essere benefica.

Ecco perché vale la pena di prendere in considerazione l’occasione di noleggiare un depuratore, tenendo presente che sono diverse le opzioni a disposizione: le principali tipologie sono rappresentate dai depuratori a microfiltrazione e da quelli a osmosi inversa.

  • Un depuratore a osmosi inversa aggiunge ai filtri presenti in un depuratore a microfiltrazione una membrana a osmosi inversa, che si caratterizza per pori dal diametro estremamente piccolo che incrementano la capacità filtrante di tutto l’apparecchio.
  • Un depuratore a osmosi inversa può essere integrato con anidride carbonica a uso alimentare, che permette di ottenere acqua frizzante, ma consente anche di avere acqua fresca e refrigerata.

Insomma, non si ha più la necessità di uscire di casa per andare a comprare l’acqua in bottiglia; inoltre, l’acqua del rubinetto può avere un residuo fisso più o meno basso, su cui si può intervenire attraverso una semplice levetta (per esempio per preparare la pappa di un neonato c’è bisogno di un’acqua con residuo fisso contenuto). L’acqua è sempre pura, priva di odori poco piacevoli ( come per esempio quello del cloro ) e contraddistinta da un buon sapore.

Consulenza Gratuita

Con l’aiuto di un tecnico, si può essere certi di individuare la soluzione più adatta alle proprie esigenze e capire se sia meglio optare per un depuratore sotto lavello o sopra lavello, anche in base alle caratteristiche della cucina. A quel punto il noleggio può iniziare, in virtù di un contratto dalla durata variabile: si va da un minimo di 12 mesi a un massimo di 5 anni.
Una volta che il contratto è scaduto, poi, si può decidere se riscattare l’apparecchio, così da entrarne in possesso in maniera definitiva.

Il modulo presente qui in basso permette di ricevere fino a cinque preventivi provenienti da installatori professionisti: venendo contattati da chi lavora nel settore, è facile scoprire tutti i vantaggi che vengono garantiti dal noleggio di un depuratore d’acqua.
Riceverai diverse offerte che potrai valutare e confrontare in tutta calma, gratis e senza impegno.

Stai valutando l’acquisto di un depuratore d’acqua domestico?

preventivi depuratori acqua